|Login
 
  Indice 

  Comunicare con il proprio commercialista 

Gateway24 è un insieme di prodotti e servizi che Diamante mette a disposizione dei propri clienti.
Il commercialista e le aziende che usano questi prodotti, hanno la possibilità di integrarli attraverso un centro servizi dislocato su internet.
Fatturiamo, con la versione 2.0, permette di condividere i dati con il proprio commercialista.
Ovviamente il commercialista deve avere uno dei prodotti di Diamante Spa in grado di condividere i dati con Fatturiamo.
  Panoramica 

Generalmente è il commercialista che invita l’operatore di Fatturiamo ad usare la funzione di condivisione dati. L’operatore riceve dal commercialista una comunicazione con un codice e una password per l’accesso al servizio.
Attraverso l’utilizzo di questi codici e della connessione a internet, è possibile condividere con il commercialista i seguenti dati:
1) Invio delle fatture di vendita 2) Invio delle fatture di acquisto 3) Invio operazioni di prima nota: incassi, pagamenti, giroconti, etc. 4) Ricezione delle tabelle di base da usare per la gestione quotidiana dei documenti >Tabella Codici IVA >Tabella Descrizioni operazioni di prima nota >Tabella Conti di prima nota >Tabella Classificazioni contabili 5) Ricezione delle Anagrafiche di Clienti e Fornitori, riguardante l’attività gestita con Fatturiamo; anagrafiche presenti sul programma gestionale in uso presso lo studio del commercialista. 6) Invio e ricezione di messaggi di posta elettronica
Dopo avere attivato il sistema di comunicazione con l’inserimento di nome utente e password, il programma provvedere all’invio automatico dei documenti al commercialista; affinché questo accada, è necessario che il computer sia connesso a internet.
Prima di questa fase è necessario scaricare tutte le tabelle di base preparate dal commercialista, che serviranno per gestire i propri documenti. Nel caso questa operazione non fosse effettuata, il centro servizi non accetterà alcun documento perché non conforme alle specifiche dettate dal commercialista.
E’ possibile comunque emettere i documenti, anche se non arriveranno mai al commercialista. Nel momento in cui si deciderà di adottare le tabelle di base proposte dal commercialista, il programma cercherà di trovare una relazione tra i codici del commercialista e quelli preesistenti. Nel caso i codici non coincidono, il programma permettere di riassociare un codice al posto dell’altro, trasformando così i documenti “non conformi” in “conformi”, pronti per essere inviati al commercialista.

Inizio pagina
  Il centro servizi 

Il centro servizi è il punto di riferimento per tutti gli attori che concorrono alla gestione del servizio di scambio dati. Esso gestisce tutti gli accessi degli utenti che hanno sottoscritto il servizio e ne controlla le policy di accesso e di congruità dei dati.

1) Al centro servizi accede Fatturiamo per inviare i documenti, per leggere i messaggi, per leggere le configurazioni.
2) Al centro servizi accede anche il programma del commercialista per gestire i clienti del proprio studio, per acquisire i loro documenti, per inviare loro messaggi e per predisporre loro tutte le tabelle di base e le anagrafiche di clienti e fornitori.
Il centro servizi è raggiungibile solo attraverso la rete internet ed è realizzato attraverso l’impiego di molteplici PC server che collaborano tra loro per fornire agli utenti il servizio Gateway24.

Inizio pagina
  Avvio dell'applicazione 

La pagina di avvio dell’applicazione ospita tre aree con le quali l’utente può interagire per l’utilizzo del programma.

L’area del riquadro numero 1 contiene i collegamenti per avviare la navigazione nel programma, come si vede ci sono tre sezioni:

1) La mia azienda: da qui si accede alla gestione dei documenti della mia azienda. 2) Il mio commercialista: qui si trovano tutte le attività intraprese con il commercialista e riferite ai documenti emessi. 3) I miei messaggi: da qui si accede alla gestione della messaggistica.

Il riquadro numero 2 ospita tutte quelle attività per cui è richiesta l’attenzione dell’utente. Il contenuto degli eventi visualizzati su questo riquadro, cambia man mano che si interagisce con il programma.

All’interno del riquadro numero 3, l’utente ottiene informazioni relative alla disponibilità di nuovi aggiornamenti per la versione del programma installata sul PC. I nuovi aggiornamenti sono rilasciati dal centro servizi e i messaggi di notifica si attivano solo se l’utente ha abilitato la funzione di aggiornamento automatico.
Ricorda: per recuperare le informazioni dal centro servizi e comunicare con il commercialista, il programma si collega periodicamente ad internet. Sulla barra di stato, all’interno del riquadro rosso, è visibile l’ora dell’ultimo collegamento e quella del prossimo. L’icona indica se è possibile raggiungere il centro servizi.
Inizio pagina
  Parametri di accesso al centro servizi 

L'accesso al centro servizi non può avvenire se prima non si inseriscono le credenziali di accesso; queste possono essere specificate all'interno dell'area "Il mio commercialista" nella voce "impostazioni" oppure nella pagina di avvio dell'applicazione tra le opzione del mio commercialista.
Una volta entrati nella sezione Impostazioni, si ha la possibilità di effettuare due scelte


1) Impostare i parametri di accesso al centro servizi
2) Sincronizzare le tabelle contenente i dati utilizzati per lo scambio dei documenti
Per accedere al centro servizi è necessario avere a portata di mano le credenziali:
nome utente
password
Generalmente queste credenziali sono fornite dal proprio commercialista, una volta che egli avrà effettuato la registrazione della vostra utenza presso il centro servizi.
Ricevuti i dati per l’accesso al centro servizi, scegliere la voce Parametri di accesso al servizio e seguire i passi seguenti:


1) Abilitare il collegamento
2) Inserire le credenziali di accesso al centro servizi ricevuti dal proprio commercialista
Cambio password
Per modificare la password, cliccare sul pulsante Modifica password (vedi figura precedente)



1) inserire la vecchia password
2) inserire la nuova password
3) confermare la nuova password per evitare eventuali errori
4) confermare le modifiche

Per ragioni di sicurezza è consigliabile sostituire la password assegnata inizialmente.

Inizio pagina